Cresce l'offerta sportiva a Campo di Giove con i nuovi spogliatoi per l'impianto comunale

Arrampicato tra vette, gole e valichi Campo di Giove è un piccolo borgo di montagna inserito nella Comunità montana Peligna e nel Parco nazionale della Majella.

Non si possiedono notizie certe riguardo alla reale datazione delle origini del Borgo, ma il suo nome si deve a una leggenda secondo la quale durante una battaglia tra Peligni e Romani, svoltasi nella zona, un forte temporale indirizzò le sorti dello scontro in favore dei Romani, che in segno di riconoscenza per la vittoria ottenuta innalzarono due templi a Giove: uno presso il campo dell'Ara di Coccia, dove oggi si trova la chiesa di Sant'Eustachio l’altro su una piana situata sopra l'abitato, dove tuttora se ne scorgono i resti.

Il centro storico del Borgo si presenta ben conservato e ricco di edifici storici come Casa Quaranta, tipico esempio di casa vignale risalente al XV secolo, e di numerosi palazzi tra cui: Palazzo delle Logge, Palazzo Nanni, Palazzo Ricciardi. Numerose chiese popolano il centro abitato e il territorio di Campo di Giove, come la chiesa parrocchiale di Sant’Eustachio che conserva al suo interno notevoli opere d’arte e un coro ligneo intagliato dell’artista Pecorari di Rivisondoli, la cinquecentesca chiesa di San Rocco dotata di un portale ad arco ogivale e la chiesetta campestre di San Matteo.

Durante l’inverno Campo di Giove è celebre per i suoi impianti di risalita e per la per le piste da sci immerse in un territorio montano ricco di sentieri, di boschi di faggi, aceri, lecci, pini, betulle e di fantastici scenari da scoprire.

Boschi che assumono nelle diverse stagioni sfumature differenti, percorribili attraverso una vasta rete di sentieri escursionistici che raggiungono le cime della Majella e ideali per passeggiate, equitazione, ed escursioni guidate nel parco.

Per accrescere l’offerta sportiva di questo antico e affascinante borgo abruzzese, noi di Cassa Depositi e Prestiti siamo orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione degli spogliatoi del campo sportivo comunale di Campo di Giove. Un impegno in linea con la nostra missione: quella di valorizzare, attraverso l’aiuto concreto agli Enti locali, il patrimonio sociale, culturale e imprenditoriale del Paese.