Antiriciclaggio Cassa Depositi e Prestiti | CDP

Antiriciclaggio

CDP è tra i soggetti destinatari del Decreto Legislativo n. 231 del 2007, il quale, in linea con le direttive europee, è volto alla prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo.
 

Adeguata verifica della clientela

I Clienti al fine di fornire i loro dati ed informazioni rilevanti in materia Antiriciclaggio, Anticorruzione e Sanzioni & Embarghi possono accedere al «Portale MAV» per l’adeguata verifica della clientela previo mediante completamento della procedura di registrazione ai seguenti link:

In alternativa e ove previsto è possibile compilare ed inviare la seguente documentazione:

  • MAV Integrato: Modulo da utilizzare per i Clienti non inclusi nella categoria di Ente Pubblico e Organismo di diritto pubblico;
  • MAV Semplificato: Modulo da utilizzare per i Clienti appartenenti alle categoria di Ente Pubblico e Organismo di diritto pubblico;
  • CAML DD FORM: Se richiesto, il Cliente e/o il Beneficiario compila il Modulo al fine della conformità, del riconoscimento e dell’accettazione dei principi e degli standard di CDP in materia di prevenzione del riciclaggio di denaro, del finanziamento del terrorismo, dell'elusione fiscale, delle sanzioni internazionali e della corruzione e concussione.