Molteni Farmaceutici: eccellenza e innovazione con CDP

Molteni Farmaceutici: eccellenza e innovazione con CDP

Finanziata attraverso gli Elite Basket Bond, l’azienda toscana investe su nuovi mercati e prodotti d’avanguardia.

300 dipendenti, 79 milioni di fatturato nel 2018, clienti in 50 paesi, partnership con gli Usa, sedi a Firenze e Milano, una sister company in Polonia e una joint venture in Scozia. Molteni Farmaceutici è nata nel 1892 e ha fatto la storia della farmaceutica italiana dedicandosi alla terapia del dolore. Oggi è un’azienda competitiva sui mercati globali grazie a un altissimo livello tecnologico, l’automazione dei processi e delle produzioni, l’ottimizzazione delle economie e degli investimenti con un’attenzione crescente alla sostenibilità.

Il Gruppo CDP ha investito su questa eccellenza del made in Italy - insieme a partner strategici come BEI – attraverso Elite Basket Bond, strumento finanziario che consente alle aziende più dinamiche di spingersi verso prodotti e mercati di successo, garantendo al nostro Paese crescita economica, occupazione e leadership internazionale.

CDP detiene il 15% del capitale sociale di Elite, piattaforma internazionale di Borsa Italiana che supporta le piccole e medie imprese nei loro progetti di sviluppo offrendo un percorso di training dedicato, l’accesso a un network internazionale di partner e investitori qualificati e a fonti di finanziamento diversificate.

Dopo aver ottenuto garanzie finanziarie firmate da Sace per 4,5 milioni di euro (tutte regolarmente rientrate), nel 2017 Molteni ha dunque ricevuto un finanziamento di 10 milioni di euro attraverso Elite Basket Bond: risorse che ora sta mettendo a frutto sviluppando azioni di espansione commerciale, ma anche realizzando nuovi prodotti per la medicina di contrasto al dolore e alle dipendenze da sostanze stupefacenti.

La crescita dei risultati economici e la qualità industriale raggiunta dall’azienda con headquarter a Scandicci, alle porte di Firenze, confermano dunque la bontà della scelta fatta da Cassa Depositi e Prestiti nel supportare questo vanto dell’industria farmaceutica italiana.

Con il Piano Industriale 2019-2021 CDP rafforza l’impegno a favore delle aziende italiane, mettendo a disposizione strumenti concreti come il Fondo Rotativo Imprese, i Finanziamenti CDP-BEI, il Fondo Innovazione e Sviluppo, il Fondo Crescita Sostenibile e il Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca.

Cassa Depositi e Prestiti è a fianco del tessuto produttivo, investendo le proprie risorse per la competitività delle imprese e la crescita delle eccellenze territoriali.

Gallery

Scopri la news nell’Italia che sarà

Vai alla mappa completa