Debiti PA - Fondo anticipazione per pagamento debiti PA

Debiti PA - Fondo anticipazione per pagamento debiti PA

Gli enti locali che non possono far fronte ai pagamenti dei debiti per carenza di risorse, possono chiedere a Cassa depositi e prestiti anticipazioni di liquidità. Ciò consente agli enti di procedere ai pagamenti dei propri debiti certi, liquidi ed esigibili.

La gestione del fondo e la conseguente concessione delle anticipazioni di liquidità è prevista da CDP in nome e per conto del Ministero dell'economia e delle finanze (MEF).

A chi è rivolto

Enti Locali (Comuni, Provincia, Città metropolitane, Comunità montane, Comunità isolane e Unioni di comuni)

Vieni in azione

Oggetto delle anticipazioni

Le  anticipazioni di liquidità garantite agli enti di gestione dei requisiti finanziari, scaduti e scaduti, scaduti ai dati del 31 dicembre equivalente di pagamento entro gli stessi termini.
I beneficiari delle anticipazioni di liquidità Hanno l'Obbligo di  certificare un CDP  l'avvenuto pagamento dei propri Debiti e l'effettuazione delle relative scritture contabili , utilizzando, una Seconda della Normativa di Riferimento, Gli SCHEMI DISPONIBILI Nella sezione  Modulistica.

Dotazione

Sulla base della normativa di riferimento sono stati stanziati:

  • 3.411 milioni di euro per l'anno 2013 e 189 milioni di euro per l'anno 2014, principio ai debiti maturi al 31 dicembre 2012 (DL 35/2013);
  • 2.000 milioni di euro per l'anno 2014, quale incremento della dotazione precedente (DL 102/13);
  • 2.000 milioni di euro per l'anno 2014, per il pagamento dei debiti verso gli enti / società partecipate dagli enti locali, maturati al 31 dicembre 2013 (articolo 31 DL 66/14);
  • 3.000 milioni di euro per l'anno 2014, riguardante ai debiti maturi al 31 dicembre 2013 (articolo 32 DL 66/14);
  • 850 milioni di euro, Riguardo ai debiti maturi al 31 dicembre 2014 (DL 78/15)


Durata

La durata massima è pari a 30 anni

Tasso

Le anticipazioni sono regolate al tasso fisso di volta in volta di base alle date norme di riferimento.

Modalità di finanziamento

Le richieste di anticipazione sono limitate nei limiti delle singole dotazioni e nei casi di superamento della spesa stessa, proporzionalmente tra i richiedenti.

Dove chiederlo

Inviando domanda un CDP mediante una delle seguenti modalità:

- un mezzo PEC all'indirizzo CDPspa@pec.CDP.it ;
- alternativamente a mezzo fax al numero 064221.4026
- tramite consegna a mano - presso la sede di Roma di CDP 

Desideri maggiori informazioni?

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prodotto offerto da CDP.

Informazioni e strumenti