Terna porta l’energia green in Uruguay

Firmato il project finance da 81 milioni di dollari per la costruzione del nuovo elettrodotto tra le città di Melo e Tacuarembò

Roma, 9 agosto 2017

Terna, società partecipata da CDP Reti, conferma il suo impegno verso l’adozione di fonti energetiche più sostenibili con un nuovo progetto infrastrutturale in Uruguay. L’azienda ha infatti firmato un project finance dal valore totale di 81 milioni di dollari per la realizzazione di una nuova linea di trasmissione elettrica da 500 kV che collegherà le città di Melo e Tacuarembò (nella zona settentrionale del Paese). La costruzione sarà finanziata grazie all’intervento della Inter-American Development Bank e del Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (BBVA).

Il nuovo elettrodotto consentirà di incrementare la produzione e il consumo di energia da fonti rinnovabili, aumentandone il relativo contributo alla produzione nazionale. Per questi motivi, l’operazione ha ottenuto la qualifica di “green loan” da parte di Vigeo Eiris, agenzia specializzata nella valutazione degli aspetti di sostenibilità nella strategia e nella gestione delle imprese.

Con la realizzazione di questo progetto, prosegue la strategia di Terna volta a coniugare investimenti e sostenibilità come volano di crescita e creazione di valore. #promuoviamoilfuturo

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti