Sport e istruzione per far crescere la comunità di Tremestieri Etneo

A 400 metri sul livello del mare, lungo la statale 42 che da Catania conduce alle falde dell'Etna, sorge Tremestieri Etneo, un comune di 20 mila abitanti che fa parte della Città metropolitana di Catania.

Grazie al clima mite e alla centralità della sua posizione geografica è stata abitato dall’uomo sin da tempi remoti, come dimostrano i pochi ma significativi reperti archeologici rinvenuti nel territorio, relativi al periodo romano, bizantino ed ellenistico. Nonostante le frequenti e ripetute calamità dovute a eruzioni e terremoti che l'hanno colpita nei secoli, la piccola comunità di Tremestieri è sempre riuscita a risorgere e a prosperare grazie alla indomita volontà di rinascita e allo spirito di attaccamento ai luoghi dei suoi abitanti.

La socialità è un aspetto centrale della vita del comune etneo e viene declinata attraverso eventi come la Festa dell'Iris e dell'Artigianato, durante la quale si svolge il tradizionale "Mercatino dei morti", e attraverso la pratica di svariati sport, alcuni dei quali ad alti livelli.

Tremestieri Etneo è rappresentato nella serie A di beach soccer dal Canalicchio Catania, mentre le squadre di volley Orizzonte Tremestieri (femminile) e Algoritmi Tremestieri (maschile) militano rispettivamente nei campionati nazionali di Serie B1 e Serie B2, mentre la Muri Antichi milita nel Girone Sud del campionato di serie A2 di pallanuoto maschile.

Consci dell'importanza dello sport per una comunità come quella di Tremestieri, noi di Cassa Depositi e Prestiti siamo orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione del nuovo campo da basket comunale. Un intervento che si aggiunge al finanziamento per la costruzione della scuola materna Immacolata. Un impegno in linea con la nostra missione: quella di valorizzare, attraverso l’aiuto concreto agli Enti locali, il patrimonio sociale e culturale del Paese.