Sostenibilità e maggior competitività per l’Interporto di Padova con CDP | CDP

Sostenibilità e maggior competitività per l’Interporto di Padova con CDP

Un importante progetto di automazione per l’hub veneto realizzato con il nostro contributo

L’Interporto di Padova è una piattaforma logistica intermodale e strategica nel traffico merci del Triveneto e verso l’Europa orientale. Un’imponente struttura che movimenta circa 400.000 container all’anno.

Il rapporto virtuoso con Cassa Depositi e Prestiti ha permesso alla società di realizzare un progetto ambizioso: essere tra i primi in Italia e in Europa ad aver acquisito cinque enormi gru a portale, totalmente elettriche e con le dotazioni sensoristiche necessarie per poter essere guidate da remoto. L’interporto - società a partecipazione pubblica locale - è riuscito così a completare il progetto di automazione raggiungendo i propri obiettivi di efficientamento energetico.

Un percorso di aggiornamento tecnologico fondamentale, indispensabile per poter competere a livello internazionale, messo in campo grazie a Cassa Depositi e Prestiti che ha deciso di sostenere la società impegnandosi a valorizzare la modalità di trasporto sostenibile dell’hub veneto. Un volano per lo sviluppo complessivo dell’Interporto di Padova, che potrà gestire più rapidamente i picchi di traffico su treni e mezzi stradali ottimizzando i percorsi e gli spostamenti delle merci, e per la crescita del tessuto socio-economico del territorio regionale, da sempre caratterizzato da una elevata vocazione all'export.

Video Gallery

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti