Snam e Albgaz insieme per promuovere il mercato del gas in Albania

Nuovo accordo di collaborazione della partecipata dal Gruppo CDP per progetti di sviluppo infrastrutturale a servizio del processo di metanizzazione dell’Albania

Roma, 2 agosto 2017

Snam, partecipata da CDP Reti, ha firmato un Memorandum of Understandig con Albgaz, società designata per lo sviluppo e gestione del sistema infrastrutturale del gas in Albania. L’accordo è finalizzato allo sviluppo di ambiti di collaborazione a supporto dello sviluppo del sistema infrastrutturale che verrà gestito dalla società albanese, in connessione con l’arrivo del gasdotto TAP nel paese.

Il gasdotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) è l’ambizioso progetto infrastrutturale che, attraverso un percorso di oltre 878 km, partirà da Kipoi (al confine tra Grecia e Turchia) e arriverà in Salento, collegando il gasdotto TANAP (Trans Anatolian Pipeline) alla rete italiana del trasporto gas. TAP attraverserà l’Albania per un tratto totale di 215 km, permettendo così l’avvio del processo - in capo ad Albgaz - di metanizzazione del paese.

Grazie alla partnership siglata con Snam, la società albanese (nata a gennaio 2017) potrà ricevere supporto nello sviluppo del piano di infrastrutturazione necessario a rafforzare il mercato del gas in Albania, avvalendosi dell’esperienza mutuata dall’azienda italiana in oltre 75 anni di attività. L’accordo si inquadra inoltre nell’ambito delle attività avviate dalla business unit Snam Global Solutions, che persegue l’obiettivo di valorizzare a livello globale il know how distintivo dell’azienda, che con oltre 40.000 km di snodi gestisce oggi la rete di gasdotti più estesa e accessibile d’Europa.

Insieme a Snam #promuoviamoilfuturo delle reti infrastrutturali in Europa.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti