San Pellegrino Terme, la perla liberty che riaccende la sua anima sportiva

Adagiata lungo le rive del fiume Brembo, dal quale prende il nome la valle circostante, la storia di San Pellegrino Terme è legata indissolubilmente al suo territorio. Qui, infatti, le acque solfato-alcaline che sgorgano alla temperatura costante di 26 gradi, hanno plasmato nei secoli il paesaggio e le fortune degli uomini.

Sede di uno dei marchi più famosi di acqua minerale nel mondo, San Pellegrino reinventa il concetto di stabilimento termale moderno nei primi del novecento, inglobandolo in una serie di edifici in stile liberty che sono veri e propri gioielli architettonici consacrati all’Art Noveau. Il maestoso Casinò municipale e il Grand Hotel trasformano la cittadina nel fulcro della vita mondana bergamasca diventando il rifugio preferito della ricca borghesia industriale dell’hinterland.

Ma San Pellegrino non è soltanto un borgo suggestivo che attira turisti da tutto il mondo, ma anche una comunità di abitanti, che tutti i giorni operano, vivono e si spostano intorno alla val Brembana. In questo contesto, noi di Cassa Depositi e Prestiti abbiamo dato il nostro contributo all’offerta sociale e sportiva del borgo, ristrutturando il campo da calcio e la palestra comunale di San Pellegrino Terme.