Sace: 18,6 milioni di euro per l’export del Prosciutto San Daniele Dop

La società del Gruppo CDP chiude la prima operazione a sostegno del comparto salumi, segmento dell’agroalimentare italiano in forte crescita all’estero

Roma, 13 febbraio 2017

CDP, Istituto Nazionale di Promozione, supporta le eccellenze del settore agroalimentare italiano, come il Gruppo Kipre, che da oltre 60 anni è leader nella vendita di prosciutti crudi e San Daniele Dop.

Kipre beneficerà di una nuova linea di credito da 18,6 milioni di euro strutturata da Banca Akros e garantita da Sace, società del Gruppo CDP, con cui potrà sostenere l’approvvigionamento delle materie prime e lo sviluppo del magazzino prodotti finiti, mantenere il presidio nei mercati europei e statunitense ed espandersi verso nuovi paesi target (Canada, Messico e Russia). Il finanziamento, della durata di 90 mesi, è inoltre finalizzato a sostenere la produzione di oltre 400 mila prosciutti a marchio King’s e Principe.

L’operazione – la prima in favore del comparto salumi -  rientra all’interno della collaborazione già avviata tra Banca Akros e Sace, che mette a disposizione delle aziende di media dimensione del settore agroalimentare (e di altri  settori chiave del Made in Italy), un pacchetto di soluzioni finanziarie e assicurative per valorizzare i beni a magazzino e 150 milioni di euro di nuove linee di credito da destinare a percorsi di sviluppo estero.

Il Gruppo CDP assieme a Sace è attivo nella promozione del comparto agroalimentare italiano, incoraggiando lo sviluppo del settore e favorendo il posizionamento internazionale dei nostri prodotti.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti