Ristrutturazione biblioteca comunale - Comune di Villa Santo Stefano

A Villa Santo Stefano il palazzo dei Principi è una nuova biblioteca

In provincia di Frosinone, dalla cima del Monte Siserno fino alle rive del fiume Amaseno, in una spettacolare cornice panoramica, sorge Villa Santo Stefano. Come per altri comuni del frusinate, il mito fondativo del borgo risale al re dei volsci Metabo, padre della principessa guerriera Camilla citato nell’Eneide. Ed è proprio in onore di questa leggenda che in paese è possibile vedere la Torre di Metabo, situata all'ingresso del centro storico. Di origine medievale l’edificio venne modificato nel Quattrocento. Nella finestra di mezzo si riconoscono le linee di una bifora ed in basso, al limite della scarpa, i segni delle feritoie ad archibugio praticatevi probabilmente al tempo dei briganti.

Continuando per le viuzze del paese non è difficile scorgere l'attuale chiesa collegiata di Santa Maria Assunta. Posta dentro il centro storico, anticamente portava il titolo di Santo Stefano, protettore della cittadina. La costruzione è a tre navate e nel corso dei secoli ha subito diverse modifiche. L’aspetto attuale della facciata è Settecentesco in uno stile tipicamente barocco romano.

Fulcro di quella che fu la rocca medievale è invece il fabbricato conosciuto oggi come il Palazzo del marchese. L’aspetto attuale dell’edificio è frutto di numerose modifiche che, a partire dalla seconda metà del Settecento, l’hanno trasformato, ammodernandolo. Dell'antica struttura rimane solo una mezza torre incastonata nell'edificio, un tempo perno a una parte della cinta muraria che scendeva lungo la scarpata di Vallaréa. Tra i palazzi storici spicca poi il Palazzo Colonna. Nato come frantoio che i nobili Colonna misero a disposizione della popolazione sul finire del Settecento, l’edificio divenne poi una scuola per l'infanzia ai primi del Novecento mentre oggi ospita la biblioteca comunale.

Consci dell’importanza storica, sociale e culturale dei piccoli borghi italiani, noi di Cassa Depositi e Prestiti siamo orgogliosi di aver contribuito allo sviluppo dei servizi di Villa Santo Stefano attraverso la ristrutturazione di Palazzo Colonna. Un impegno in linea con la nostra missione che ci vede da sempre al fianco degli Enti locali.