Risk sharing PMI - Operazione EGF | CDP

Risk sharing PMI - Operazione EGF

La garanzia CDP con le risorse del Programma EGF

CDP ha realizzato una nuova operazione di garanzia in favore del Fondo di Garanzia per le PMI (Fondo PMI) con l’obiettivo di agevolare l’accesso al credito delle imprese ammissibili al Programma European Guarantee Fund (EGF).

L’operazione si sostanzia in una contro-garanzia all’80% rilasciata da CDP su un portafoglio di nuove operazioni originate dal Fondo PMI per le piccole e medie imprese italiane, per un valore massimo di 4.500 milioni di euro, nel limite di un predeterminato tetto alle perdite. CDP beneficia a sua volta di una copertura al 70% rilasciata dal Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) a valere sul Programma EGF.

I finanziamenti che rispettano i requisiti di ammissibilità per l’iniziativa, tra i quali una durata compresa tra 3 mesi e 10 anni e garantiti dal Fondo PMI per un importo massimo pari a 3.214 mila euro, sono inclusi dal gestore del Fondo PMI nel portafoglio oggetto della garanzia CDP.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche dell’iniziativa nonché sui requisiti di ammissibilità dei finanziamenti, si prega di consultare le pagine dedicate contenute nel sito del FEI e del Fondo PMI.

Questa operazione è resa possibile grazie alla garanzia rilasciata dall’European Guarantee Fund. Lo scopo di EGF è quello di supportare le imprese colpite dalla pandemia Covid-19, attraverso la concessione di garanzie a banche e Istituti Nazionali di Promozione.

Desideri maggiori informazioni?

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prodotto offerto da CDP.