Realizzazione pista ciclabile - Comune di Castelguglielmo

Castelguglielmo il borgo dei fiumi nel cuore del Polesine

Al di là del fiume Tartaro, dopo che questo ha lasciato la conca di Canda, sorge Castelguglielmo. Il comune ha poco più di millecinquecento abitanti e ricade nella provincia di Rovigo, nel cuore del Polesine.

Il borgo ha subito nei secoli gli effetti di numerose esondazioni da parte dei fiumi, piccoli e grandi, che ne attraversavano il territorio. In particolare, il Po, vero signore della valle, che con l’ultima sua piena del 1951 segnò profondamente il paese che vide emigrare più della metà della popolazione.

Ma la storia di queste terre, situate tra il basso corso dell’Adige, è soprattutto legata alla resistenza e alle rappresaglie nazifasciste. Una delle più feroci fu quella del 15 ottobre 1945: in seguito all’uccisione di due repubblichini, furono rastrellate quarantadue persone provenienti per lo più da Castelguglielmo e dai dintorni che vennero torturate e in seguito fucilate a Villamarzana.

Passeggiando per il borgo non è difficile individuare il bel Palazzo Comunale. Costruito nel XIX secolo, l’edificio fu ristrutturato negli anni ’20 a seguito di un incendio e in tale occasione gli fu aggiunta l’iconica torre dell’orologio. Poco distante la Chiesa di San Nicola di Bari, edificata originariamente nel corso del sedicesimo secolo, con il suo pregevole soffitto dipinto da Sebastiano Santi.

Ma il gioiello di Castelguglielmo è Villa Pelà ora Falzoni. Costruito per volontà dell’allora Commendatore Pelà Vittorio, tra il 1880 e il 1894 l’edificio in stile liberty, è un raro esempio di bellezza, caratterizzato da una torre e da un parco di circa due ettari.

In questo contesto noi di Cassa Depositi e Prestiti siamo orgogliosi di aver contribuito allo sviluppo dei servizi erogati da Castelguglielmo alla comunità attraverso la realizzazione della pista ciclabile e la ristrutturazione della scuola Pio Mazzucco e della palestra Turra Nadir (arricchita da nuovi e funzionali spogliatoi). Un intervento in linea con la nostra missione che da oltre 170 anni ci vede al fianco degli Enti locali italiani.