PosteHack: al lavoro sui Buoni e Libretti Postali

Il 20 ottobre prende il via il primo Hackathon targato Poste Italiane e CDP interamente dedicato al Risparmio Postale. Tre giorni per ideare soluzioni capaci di innovare l’esperienza dei risparmiatori

Roma, 12 ottobre 2017

Dal 20 al 22 ottobre la sede di Talent Garden Poste Italiane di via Giuseppe Andreoli, a Roma, ospiterà una nuova edizione del PosteHack, il primo interamente dedicato al Risparmio Postale.

Tre giorni di lavoro intenso e continuo, durante i quali team composti da Developer, Designer e Marketer saranno chiamati a lavorare per ideare soluzioni smart e innovative legate ai Buoni e Libretti Postali. Il tutto per migliorare e facilitare la user experience degli utenti, dalla gestione del proprio portafoglio, all’apertura di un nuovo prodotto, fino all’esperienza in ufficio postale.

L’Hackathon rappresenterà, inoltre, l’occasione per riflettere sulle possibilità di innovazione di prodotti, quali Buoni e Libretti Postali, consolidati nella storia di CDP. Per oltre 26 milioni di clienti, il Risparmio Postale rappresenta la scelta privilegiata per guardare al domani scegliendo prodotti sicuri, garantiti dallo Stato e capaci di assicurare l’immediata liquidità. Per CDP, i Buoni e i Libretti Postali sono strumenti fondamentali per compiere la propria missione di Istituto Nazionale di Promozione: promuovere il futuro, contribuendo alla realizzazione di opere dedicate allo sviluppo del territorio e al benessere della collettività.

Il PosteHack sarà dunque un momento per sottolineare il valore di questi prodotti e per siglare il percorso di innovazione intrapreso in sinergia con Poste Italiane.

Appassionati e specialisti del mondo digital lavoreranno per tre giorni per ideare e sviluppare il Digital Project con le soluzioni più innovative e, al termine dei tre giorni, i lavori realizzati verranno giudicati da una giuria che decreterà il progetto vincitore. Il premio in palio non è cosa da poco: il team vincitore avrà la possibilità di andare al TechCrunch Disrupt Berlin 2017 il prossimo 2 e 3 dicembre.

Tutti possono partecipare al PosteHack: per entrare a far parte di uno dei team, basta registrarsi su Eventbrite. Le porte sono aperte anche a chi desidera partecipare come semplice spettatore e trascorrere un weekend diverso dal solito, all’insegna dell’innovazione e della tecnologia.

Con questo Hackathon Poste Italiane e CDP affidano alle menti e alla passione di giovani talenti la ricerca di soluzioni innovative per i prodotti che da sempre costituiscono l’asset principale del proprio business.

Con il #PosteHack in Talent Garden Poste Italiane, #promuoviamoilfuturo del nostro Paese in un’ottica di continua evoluzione.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti