Oil&gas: il meglio della tecnologia italiana va in Russia con CDP

La storica azienda toscana Nuovo Pignone chiamata a costruire un impianto grazie al sostegno di Sace: credito da 400 milioni di euro

Mosca, 12 dicembre 2016

 

Il Gruppo CDP conferma il suo impegno nella promozione delle imprese italiane all’estero e delle eccellenze tecnologiche made in Italy. Grazie a Sace e Intesa Sanpaolo è stata finalizzata una linea di credito da 400 milioni di euro per la realizzazione del nuovo impianto di liquefazione del gas naturale nella regione siberiana di Yamal. Ai lavori prenderanno parte un gruppo di imprese italiane – in prevalenza Pmi-  specializzate nella fornitura tecnologica di macchinari per la lavorazione e la movimentazione di idrocarburi.

Tra le aziende interessate troviamo anche Nuovo Pignone, storica impresa toscana fondata nel 1842. Nuovo Pignone vanta un’esperienza di oltre 70anni nell’industria metallurgica italiana e, a seguito dell’acquisizione da parte di General Electric nel 1993, è diventata il centro d’eccellenza mondiale del gruppo per la produzione di turbine a gas, compressori e pompe.

Il finanziamento erogato da Intesa SanPaolo e garantito da Sace permetterà la costruzione dell’impianto Yamal Lng in Russia, dove verrà lavorato il gas naturale proveniente dal giacimento siberiano di South Tambey e destinato ai mercati europei e asiatici.

Il nuovo progetto dal valore complessivo di 27 miliardi di dollari contribuirà alla nascita di una delle più grandi facility del settore mai realizzato nell’Artico, detenuta in quota dal gigante russo Novatek, dal gruppo cinese Cnodc, dalla francese Total e dal fondo d’investimento Silk Road Fund.

Grazie a questa nuova operazione, il Gruppo CDP promuove la crescita del settore tecnologico italiano, favorendo i contratti di fornitura in progetti di primaria importanza a livello europeo. Sace, che insieme a Simest rappresenta il polo unico dell’internazionalizzazione, conferma il proprio ruolo di supporto del Made in Italy all’estero, in accordo con le linee guida del Piano Industriale 2016-2020.

 

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti