Nuovi traguardi di sostenibilità per Eni e Snam

Le due società, partecipate dal Gruppo CDP, battono la concorrenza e portano a casa il voto più alto nella Climate A List.

Roma, 4 novembre 2016

Eni  e Snam sono state indicate come “global leader” ed inserite nella Climate A List del Report 2016 dal Carbon Disclosure Project, organizzazione no-profit di riferimento per la valutazione degli standard e “performances ambientali” delle imprese quotate in borsa.  L’assessment ha visto la partecipazione di migliaia di aziende, di cui solo il 9% ha ottenuto uno score “A List” nella valutazione di azioni e strategie contro il climate change.

Il risultato raggiunto da Eni e Snam, società partecipate dal Gruppo CDP, testimonia il loro impegno quotidiano nella lotta al fenomeno del climate change, ed è una conferma dal cambiamento di mentalità e della transizione che molte aziende, a livello globale, stanno avviando verso un’economia a bassa emissione di carbonio, con conseguenti ricadute positive sull’ambiente e la creazione di numerose opportunità di sviluppo.

Uno scenario globale dove bene si posiziona l’impegno del Gruppo CDP per la sostenibilità, che nasce dalla natura particolare del proprio business e ne è parte integrante, ad esempio con progetti che favoriscono la tutela dell’ambiente e l’efficienza energetica.

 

 

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti