Moody’s su CDP: il futuro dell'Italia passa da qui

L’agenzia di rating apprezza i risultati ottenuti, pienamente in linea con gli obiettivi definiti dal Piano Industriale 2016-2020. Il Gruppo CDP è  "un’eccellenza tra gli Istituti Nazionali di Promozione europei"

Roma, 13 luglio 2017

“CDP è sulla strada giusta per raggiungere gli obiettivi del Business Plan, che prevede una crescita delle risorse impiegate a 160 miliardi”. Questa la valutazione espressa dalla società di rating Moody’s su Cassa depositi e prestiti dopo un’esaustiva analisi dell’operato rispetto agli obiettivi fissati dal Piano Industriale 2016-2020 e alle attività svolte dagli altri Istituti Nazionali di Promozione europei.

Con oltre 30 miliardi di euro stanziati nel corso del 2016 (equivalenti al 20% del target previsto a cinque anni), secondo gli analisti CDP raggiungerà gli obiettivi prefissati per il 2020, aumentando considerevolmente le risorse mobilitate a favore dell’economia. Si prevede, inoltre, un peso crescente nello sviluppo economico del Paese, soprattutto dopo la nomina a Istituto Nazionale di Promozione che rende CDP il punto di riferimento in Italia per la gestione dei fondi del Piano Juncker.

Agli ambiziosi obiettivi di Piano Industriale, si aggiunge il mantenimento di un profilo finanziario solido e sostenibile, anche grazie al conferimento di Poste Italiane dal Ministero dell’Economia a CDP, che ne ha rafforzato la base patrimoniale. Moody’s punta anche sulla redditività della società: nei prossimi mesi Cassa depositi e prestiti riuscirà a essere profittevole, capace di sostenere da sola la propria crescita, continuando a pagare un buon dividendo ai propri azionisti.

CDP risulta essere best in class tra gli Istituti Nazionali di Promozione europei, con il livello più basso di crediti deteriorati e con una base di capitale fra le più alte.

Moody’s esprime dunque un giudizio positivo sul primo anno di attuazione del Piano Industriale 2020. #promuoviamoilfuturo

 

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti