Mola di Bari con CDP rinnova il lungomare e recupera il Castello Angioino | CDP

Mola di Bari con CDP rinnova il lungomare e recupera il Castello Angioino

I finanziamenti usati per valorizzare il patrimonio culturale e paesaggistico

Situata lungo la costa adriatica, a metà strada tra Bari e Polignano a Mare, Mola di Bari è un comune di 26.000 abitanti, che ha nell'agricoltura, nella pesca e nel turismo le sue principali leve economiche, con un porto peschereccio tra i più importanti della Puglia.

Il suo centro storico è caratterizzato da mura e torrioni e impreziosito dal possente Castello Angioino, affacciato sul mare e progettato nel 1279 da Pierre d’Agicourt per volere di Carlo I d’Angiò, che rifondò la città due anni prima su un precedente insediamento d'origine ellenica. Costruita per fortificare il tratto di costa che va da Bari a Monopoli, la fortezza di Mola ha visto numerose modifiche strutturali che con il passare degli anni le hanno permesso di diventare un importante maniero.

Con il sostegno di CDP, il Comune ha eseguito il recupero igienico e statico dell'edificio simbolo della città, migliorandone la fruibilità in chiave turistica, e ha acquistato parte del prestigioso Palazzo Roberti Alberotanza, edificio iconico della cittadina barese di stile tardo-barocco. Interventi importanti per contribuire allo sviluppo turistico, sociale ed economico del territorio.

Cassa Depositi e Prestiti ha sostenuto l'amministrazione molese anche nella riqualificazione del fronte mare lato nord, realizzando una moderna passeggiata dove sono perfettamente integrati spazi verdi, percorsi pedonali e ciclabili con quelli per il parcheggio e gli eventi all’aperto. Un intervento che consente alla cittadina, importante centro turistico della costa adriatica, di prepararsi al meglio per l'imminente stagione estiva nella quale i cittadini e i visitatori animeranno nuovamente il suo lungomare.

La rapidità nell'erogazione del finanziamento da parte di CDP e la disponibilità di professionisti qualificati in grado di accompagnare l'amministrazione comunale in questi passaggi si sono dimostrati fondamentali nel consentire al Comune di Mola di migliorare e rendere più efficienti i servizi per i cittadini, con il recupero e la valorizzazione non solo del patrimonio culturale ma anche di quello paesaggistico e rafforzando la vocazione turistica di Mola.

Video Gallery

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti