Metanodotti in Messico e metropolitana a Doha: con SACE

La società del Gruppo CDP sigla nuove iniziative a favore della crescita e l’internazionalizzazione delle PMI, confermando il proprio sostegno al tessuto imprenditoriale italiano

Roma, 24 ottobre 2017

 

SACE, che insieme a SIMEST costituisce il polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha siglato nuove operazioni a supporto della crescita del tessuto imprenditoriale italiano.

La prima è in favore di BDF Industries, azienda di Vicenza leader nel settore degli impianti per la produzione di vetro cavo (materiale soffiato e fuso tramite stampi), che grazie a SACE ha esportato i propri macchinari in Guatemala. Il sostegno della società del Gruppo CDP ha consentito all’azienda di offrire al cliente guatemalteco dilazioni di pagamento competitive, assicurandosi per 2,4 milioni di euro contro il rischio di mancato pagamento per cause di natura commerciale e politica.

SACE è intervenuta anche a favore delle aziende Sicilsaldo e 3TI Progetti, che hanno ottenuto nuovi contratti per lavori in paesi esteri. Sicilsaldo, in particolare, ha firmato un contratto del valore di 80 milioni di euro per la realizzazione di un metanodotto negli Stati messicani di Sonora e Chihuahua. La società del Gruppo CDP ha fornito all’azienda le garanzie necessarie richieste dal cliente messicano per l’esecuzione dei lavori connessi alla costruzione della tratta Salamayuca-Sasabe dell’infrastruttura. Il progetto, del valore complessivo di circa 560 milioni di dollari avrà una lunghezza complessiva di 650 chilometri e una capacità di 550 milioni di piedi cubici.

3TI Progetti, società di ingegneria italiana focalizzata sulla progettazione di infrastrutture per il trasporto, ha invece ottenuto un contratto di 9 milioni di euro per la fornitura di servizi di progettazione della linea “Red Line South Underground” della metropolitana di Doha (Qatar) in cui la società sta svolgendo il ruolo di Lead Designer. SACE è intervenuta garantendo un performance bond emesso da Banco BPM e richiesto dal committente per la corretta esecuzione del contratto assegnato all’azienda italiana per la progettazione della nuova linea della metro che si estenderà per 32 chilometri di gallerie e sarà operativa a partire dal 2018.

SACE, infine, è intervenuta anche nel settore delle tecnologie digitali, supportando la crescita di The Digital Box, PMI pugliese dedicata alla creazione e distribuzione di contenuti digitali specifici per dispositivi mobile. Grazie a un finanziamento da 300 mila euro, erogato da Banca Popolare di Puglia e Basilicata e garantito da SACE, l’azienda fondata nel 2013 potrà crescere sul mercato statunitense attraverso nuovi investimenti in ricerca e sviluppo e al potenziamento dell’attività di marketing.

Con il nostro polo dell’export e dell’internazionalizzazione, #promuoviamoilfuturo delle imprese italiane.

 

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti