Libretti postali: prorogata al 30 giugno l’offerta del rendimento al 4,56%

Comunicato stampa

Libretti postali: prorogata al 30 giugno l’offerta del rendimento al 4,56%

Roma, 1 giugno 2012

CDP comunica di aver prorogato fino al 30 giugno la possibilità per il risparmiatore di ottenere un rendimento massimo del 4,56 annuo lordo sui Libretti di risparmio postale.

Tale rendimento, ottenuto sulla liquidità addizionale versata entro il 30 giugno 2012 e mantenuta fino al 31 marzo 2013, viene raggiunto grazie a tre offerte:

  • “Tasso Oro per Tutti”: pari all’1,60% lordo annuo
  • Maggiorazione “Piu Risparmi più Interessi”: pari all’1,60% riconosciuta sulla liquidità addizionale versata nel corso del 2012
  • Bonus Interessi Lordi: 10 Euro per ogni 1.000 euro di liquidità addizionale rispetto al saldo del libretto al 29 febbraio 2012, versata dal 26 marzo al 30 giugno 2012 e mantenuta costantemente fino al 31 marzo 2013. Il Bonus sarà accreditato il 1 aprile 2013.

Completamente gratuita per gli intestatari anche una serie di servizi accessori:

  • Accredito pensioni INPS e INPDAP
  • Accredito prestazioni a sostegno del reddito erogate dall’INPS
  • Accredito stipendi per dipendenti pubblici
  • Sottoscrizione di BFP in forma de materializzata
  • Carta Libretto Postale per operare, sette giorni su sette, presso tutti gli ATM del circuito Postmat
  • Servizio Call Center dedicato esclusivamente al Risparmio Postale

I Libretti di risparmio postale sono lo strumento di gestione del risparmio più diffuso in Italia grazie alla sicurezza offerta dalla Garanzia dello Stato, la disponibilità dei risparmi in ogni momento, l’assenza di spese o commissioni per l’apertura e la gestione.

Ulteriori informazioni sono disponibili presso tutti gli uffici postali e sul sito Internet di CDP S.p.A. www.cassaddpp.it.

  

Documenti correlati