L’ex Sadoch di Trieste ospiterà alloggi sociali

Grazie a CDP Investimenti Sgr saranno realizzati 83 appartamenti

1 agosto 2016

L’ex fabbrica Saul Sadoch di Trieste è stata acquisita dal Fondo Housing Sociale FVG, partecipato da CDP Investimenti Sgr (controllata del Gruppo CDP) tramite il FIA – Fondo Investimenti per l’Abitare. L’operazione è parte di un progetto finalizzato alla riqualificazione dell’area, che oggi comprende una palazzina di otto piani e un fabbricato di tre.

Il Fondo realizzerà un complesso immobiliare di circa 8.900 mq con 83 alloggi (13 miniappartamenti, 53 bicamere e 17 tricamere), tre spazi sociali e uno spazio commerciale. Inoltre, 71 di questi alloggi saranno offerti a canoni convenzionati mentre i restanti 12 saranno destinati al libero mercato. Tutti gli alloggi sono dotati di garage e inseriti in un contesto urbano residenziale e ben servito, sia per i beni di prima necessità che per l’accesso a servizi quali scuole e mezzi pubblici. I lavori saranno avviati in autunno e si concluderanno entro 18 mesi.

Il Gruppo CDP, attraverso la sua controllata, conferma il suo impegno nella valorizzazione e riqualificazione immobiliare, con l’obiettivo di promuovere soluzioni abitative sociali in tutto il Paese.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti