Le meraviglie di Alice entrano nel mondo CDP

Le meraviglie di Alice entrano nel mondo CDP

Prima mondiale per la nuova esperienza multimediale ospitata nell’ex caserma Guido Reni a Roma. Un percorso tra suoni e proiezioni hitech che rilancia un immobile in fase di recupero urbanistico

Roma, 7 dicembre 2016

Dopo l’Outdoor festival, l’ex caserma Guido Reni ospita un’altra grande iniziativa capace di coniugare tecnologia e cultura: The Adventures of Alice, lo show multimediale in prima mondiale, nel quale immagini e suoni si fondono per restituire allo spettatore la storia di Lewis Carrol in una forma totalmente innovativa. Dall’8 dicembre fino al 19 marzo 2017 l’immobile del quartiere Flaminio di proprietà di CDP Investimenti Sgr (Gruppo CDP) diventa la location per un’esperienza capace di immergere i visitatori in una realtà alternativa, fatta di suoni, colori e immagini ad alta definizione.

 

Il progetto è firmato da Ninetynine e GRANDE Exhibitions, le società che hanno realizzato anche lo show Van Gogh Alive, ospitato al Palazzo degli Esami fino al prossimo 26 marzo.  L’esperienza di Alice si basa sulla tecnologia Sensory 4, la stessa utilizzata per la mostra dedicata al pittore olandese: un sistema multimediale unico, sviluppato da GRANDE Exhibitions, nel quale convivono motion graphic multicanale, suono surround di qualità cinematografica e immagini dettagliate, restituite dagli oltre 40 proiettori installati.



Guarda il video di "The Adventures of Alice"

 

Un viaggio che coinvolge lo spettatore, trasformandolo da fruitore passivo a protagonista attivo dell’esperienza. Sei aree di racconto per un percorso narrativo di 45 minuti in cui prende vita il racconto originale di Sir. John Gielgud.

In The Adventures of Alice si esprime il connubio tra arte e tecnologia, tra cultura e innovazione, indispensabile per realizzare progetti coinvolgenti in grado di restituire la grande tradizione letteraria in una forma diversa, immaginifica e immersiva.

L’ex caserma Guido Reni, interessata da un importante processo di urban transformation, diventa di nuovo spazio per iniziative originali, a testimoniare l’attenzione del Gruppo CDP per l’innovazione e la crescita sostenibile.