La nuova biblioteca civica di Celle Ligure, ennesimo gioiello del Lungomare dell'Arte

Celle Ligure è un piccolo gioiello affacciato sul mare. Disposto in un’armoniosa insenatura della Riviera Ligure di Ponente, il borgo è caratterizzato da due arenili sabbiosi su cui dolcemente degradano le colline, ricche di pini, ulivi e colture.

Due anime convivono in questa piccola cittadina. L’abitato di Celle, infatti, è diviso in due parti ben distinte: i Piani, posti a levante, moderni, ricchi di alberghi, ville, attrezzature sportive e la zona strutturata intorno al centro storico.

Con le case colorate allineate lungo la costa, le spiagge sabbiose e i caratteristici carruggi su cui si affacciano edifici di grande valore artistico, fra i quali palazzo Ferri, attuale sede del Municipio, il centro storico di Celle conserva tutt'oggi il fascino dell'antico borgo di pescatori.

La storia della cittadina che diede i natali a Francesco della Rovere, eletto nel 1471 al soglio pontificio con il nome di papa Sisto IV, è sempre stata profondamente legata al mare, come testimoniano le due case-fortezza di Roglio e Cassisi, che in passato assolvevano alla funzione di difesa e di ricovero dei paesani durante gli attacchi di pirateria, e le due maestose torri a pianta quadra, dei “Bacci” e la “Camilla”, situate in località Cornaro, parte del sistema difensivo del borgo marinaro.
La verdeggiante e fiorita passeggiata di oltre un chilometro, perfettamente integrata nel contesto storico, che si snoda per unire, lungo il litorale, il vecchio borgo con i Piani e conosciuta come il Lungomare dell’Arte, perché tra giardini e panchine all’ombra delle palme vi sono esposti lavori in ceramica e opere d'arte che testimoniano il passato e il presente artistico del centro ligure, è il fiore all'occhiello di Celle.

Proprio sul lungomare da cui si gode l’incomparabile panorama della Riviera, da un lato l’azzurro cristallino del mare e dall'altro il verde delle colline, sorge la nuova biblioteca civica “Pietro Costa” che noi di Cassa Depositi e Prestiti siamo orgogliosi di aver contribuito a realizzare. A partire da uno stabile inutilizzato sul lungomare è stato ricavato uno spazio per gli incontri e la socialità molto importante per la comunità di Celle.

Un impegno che ci vede contribuire alla riqualificazione urbana del territorio in linea con la missione che portiamo avanti da 170 anni: stare al fianco degli Enti locali nella valorizzazione delle potenzialità economiche e sociali del nostro Paese.