Investimento in Social Housing - Fondo di Monte C.A.S.E. - Comune di Chivasso

Un progetto di social housing a Chivasso, antica capitale del Monferrato

Chivasso è un comune italiano di quasi 27 mila abitanti, situato nella città metropolitana di Torino. Nonostante la vicinanza con il capoluogo piemontese, circa 20 chilometri, Chivasso vanta una sua lunga autonomia storica ma anche amministrativa.

Tra il XII e il XIV secolo è stata la capitale del Marchesato del Monferrato, uno dei potenti e prosperi regni preunitari. È quello un periodo di grande sviluppo per la città, che viene dotata di nuove fortificazioni difensive – le precedenti erano in parte di origine romana e in parte costruite dai feudatari locali, la famiglia degli Aleramici – di un castello e di una zecca.

Nel 1431, a seguito dell’elezione di Casale Monferrato a rango di capitale del Marchesato, la città viene annessa ai territori dei Savoia divenendo uno dei più importanti centri urbani del Canavese.

Le epoche successive sono invece connotate da forti instabilità. Il saccheggio dei Lanzichenecchi e poi quello delle truppe del Re Francesco I di Francia, nel 1536, fanno di Chivasso praticamente un cumulo di macerie.

Da allora la storia della città è andata di pari passo con quella del resto del Piemonte. Quindi il dominio dei Savoia, la costituzione del Regno di Sardegna e, infine, l’unità nazionale.

Nel centro storico, a testimonianza dei secoli passati, si possono ammirare la Chiesa collegiata di Santa Maria Assunta, realizzata in stile gotico – ma con interventi barocchi all’interno – e la Torre ottagonale, unica parte superstite di quel castello eretto nel 1178 da Guglielmo IV degli Aleramici, marchese del Monferrato.

Infine, proprio nel territorio di competenza di Chivasso, il Canale Cavour prende le acque dal Po e, dopo circa 82 chilometri, si congiunge con il Ticino. Il corso d’acqua ideato in prima persona dal presidente del consiglio – che però morì prima di vederlo realizzato – è da sempre fondamentale per l’irrigazione delle risaie delle province di Vercelli e Novara.

Noi di Cassa Depositi e Prestiti siamo orgogliosi di aver contribuito a un progetto di social housing in città. Un intervento in linea con la nostra missione di sostegno agli Enti Locali e allo sviluppo dei loro progetti a rilevanza sociale.