Il Gruppo CDP supporta l’edilizia italiana: 5000 aziende coinvolte

Grazie ad un accordo con Sace, le imprese di costruzioni e manutenzione potranno accedere con più facilità ai prodotti finanziari per l’internazionalizzazione

Roma, 7 novembre 2016

Sostenere la crescita del settore delle costruzioni e garantire un accesso agevolato ai prodotti finanziari di Sace. E’ questo l’obiettivo dell’accordo firmato tra la società del Gruppo CDP e Finco, la federazione che raccoglie oltre 5.000 aziende e Pmi operanti nel comparto costruzioni e manutenzione. L’intesa tra Sace e Finco rientra nel raggio di attività promosse dal Gruppo CDP per accompagnare le imprese italiane verso i mercati esteri e sostenere l'innovazione nel settore immobiliare.

Grazie a questa operazione, infatti, le aziende integrate in Finco potranno accedere più facilmente all’offerta di Sace e Simest (polo dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP), offerta nella quale rientrano una serie di prodotti finalizzati a favorire la crescita all’estero delle imprese italiane. Tra questi  i finanziamenti per l’internazionalizzazione, le agevolazioni sui tassi di interesse, il sostegno e la protezione degli investimenti esteri, l’assicurazione delle vendite dal rischio di mancato pagamento, il sostegno e la protezione degli investimenti esteri.

L’accordo prevede, inoltre, un rafforzamento dello scambio di informazioni tra Sace e Finco e dei rispettivi canali di comunicazione, attraverso l’organizzazione di incontri di formazione, la condivisione degli studi prodotti periodicamente da Sace e la partecipazione alle iniziative in materia di internazionalizzazione promosse dalla Federazione.

 

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti