Il Gruppo CDP promuove l’open innovation: nasce H-CAMPUS

Da settembre 2018 3.000 persone insieme per il futuro del Paese   

Milano, 17 febbraio 2017

Al via l’operazione che porterà allo sviluppo di H-CAMPUS, progetto di H-FARM che punta a diventare il più importante polo dell’innovazione in Europa.

La struttura, una volta realizzata, sarà in grado di ospitare oltre 3.000 studenti, startupper, docenti, imprenditori e manager. Un luogo che favorirà lo scambio di idee, la creazione di opportunità e la condivisione di esperienze, con un’attenzione particolare alle nuove tendenze del mondo del lavoro e dello sviluppo tecnologico.

Il progetto prevede l’ampliamento della superficie oggi occupata da H-FARM, con l’aggiunta di 31 ettari di terreno e la realizzazione di 26.000 mq di nuovi edifici. Per permettere la realizzazione di H-Campus verrà creato un Fondo Immobiliare da 101 milioni di euro, gestito da Finint Investments SGR e sottoscritto da Cattolica Assicurazioni (con una quota del 56%) - con il supporto del fondo FIA2 “Smart housing, Smart working, Education & Innovation” di CDP Investimenti Sgr  (con una quota del 40%) - e Cà Tron Real Estate (con una quota del 4%).

“Abbiamo dato vita insieme a Cattolica ad un pool di investimento – ha commentato Aldo Mazzocco, Head of Group Real Estate del Gruppo CDP  con l'obiettivo di sostenere una importante realtà italiana del mondo dell'innovazione. L’investimento è coerente con la vocazione del nostro fondo FIA2, dedicato alle nuove forme dell'abitare, degli ambienti di lavoro e dell'educazione”.

 

 

 

Il progetto H-CAMPUS si aggiunge alle numerose iniziative supportate dal Gruppo CDP per promuovere la cultura dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico. In coerenza con il Piano Industriale 2016-2020, infatti, il Gruppo CDP e FEI hanno recentemente co-finanziato l’iniziativa ITAtech, la Piattaforma di investimento dedicata a finanziare il Trasferimento Tecnologico: si tratta di una piattaforma caratterizzata dal concetto della cd. open innovation,  l’output di investimento infatti sarà rappresentato da start-up, spin-off, brevetti e accordi di sviluppo tecnologico tra imprese e centri di ricerca.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti