Gruppo CDP: SIMEST finanzia 84 imprese italiane in tre mesi

Gruppo CDP: SIMEST finanzia 84 imprese italiane in tre mesi

36 milioni di euro stanziati dalla società del Polo dell’internazionalizzazione per far crescere il Made in Italy all’estero

Roma, 5 aprile 2017

 

SIMEST, società del Gruppo CDP, conferma il suo ruolo di supporto alla crescita internazionale delle imprese italiane chiudendo il primo trimestre 2017 con grandi successi. Con 84 imprese italiane finanziate per un totale di circa 36 milioni di euro stanziati, SIMEST ha supportato le operazioni di internazionalizzazione del Made in Italy in 25 paesi esteri: Australia, Brasile, Camerun, Canada, Cina, Corea del Sud, Cuba, Egitto, Emirati Arabi, Ghana, Giappone, India, Iran, Malesia, Marocco, Messico, Nigeria, Russia, Senegal, Sudafrica, Svizzera, Thailandia, Tunisia, Turchia e USA.

I finanziamenti hanno risposto alle diverse esigenze delle imprese in base alla loro fase del processo di internazionalizzazione: dal supporto per gli studi di fattibilità, fino al sostegno per rafforzare la patrimonializzazione delle PMI, SIMEST offre un ventaglio di prodotti completo per aiutare gli imprenditori italiani a diventare grandi all’estero.

Tra le 84 imprese finanziate dalla società del Gruppo CDP ci sono anche Novi Srl (comparto alimentare) e Blutek srl (componenti idrauliche per il settore oil&gas), che grazie allo strumento di SIMEST “Partecipazione a Fiere e Mostre” hanno potuto partecipare ad importanti fiere di settore internazionali a Abu Dhabi, in Texas e in Iran.

Il Gruppo CDP grazie a SACE e SIMEST, one door dell’internazionalizzazione promuove la crescita delle imprese all’estero. In linea con ilPiano Industriale 2016-2020 contribuiamo a migliorare il posizionamento del made in Italy all’estero