Comunicato stampa

FINLOMBARDA, CDP e SACE supportano la crescita di Filippetti Spa

Sottoscritto un contratto di finanziamento da 10 milioni di euro con Garanzia Italia di SACE. UBI Banca arranger dell’operazione

Milano, 17 novembre 2020 Cassa Depositi e Prestiti e Finlombarda, società finanziaria di Regione Lombardia, hanno sottoscritto - ciascuna per il 50% - un finanziamento da 10 milioni di euro per supportare la crescita di Filippetti Spa, ‘capofila’ del Gruppo Filippetti, uno tra i principali Global Technology Provider italiani.

Il finanziamento, garantito da SACE nell'ambito del programma Garanzia Italia con durata 5 anni e rimborso ‘amortizing’, sosterrà il fabbisogno di circolante e gli investimenti dell’azienda. Il rilascio della garanzia è stato processato digitalmente e in breve tempo. Ubi Banca ha agito in qualità di arranger dell’operazione.

Filippetti Spa, con sede a Milano, è la società capofila del Gruppo Filippetti, partecipata dal fondo RiverRock, che si occupa di ‘System Integration’ e tra i primi ‘multicloud service provider’ in Italia. Il gruppo, che opera da 20 anni nel settore IT, ha maturato competenze distintive nei nuovi mercati, sviluppando un’ampia offerta di soluzioni 4.0 nell’ambito della ‘digital trasformation’, dell’IoT, della mobilità, della construction, del building e dell’industria Oil&Gas.

Sul territorio nazionale Filippetti è presente con un totale di 12 sedi, in particolare a Milano con quella legale, e conta più di 320 collaboratori. Tutto questo ha permesso di raggiungere un fatturato di 80 milioni di euro nel 2019.

Il supporto finanziario, messo in campo anche grazie alle risorse di CDP per contribuire alla ripartenza del Paese, sarà utilizzato da Filippetti per portare a termine il piano industriale ’20-’22 e nello specifico portare avanti iniziative finalizzate alla ricerca, sviluppo e innovazione e alla crescita della Società in Italia - tra cui investimenti nei mercati più innovativi dell’Iot, della fabbrica 4.0 e della sensoristica legata ai rilevatori e alla smart safety.

L’operazione è stata conclusa nell’ambito dell’iniziativa ‘Syndicated loans’ che, con una dotazione iniziale di 100 milioni di euro messi a disposizione da Finlombarda, finanzia in ‘pool’ con altri partner finanziari i programmi di investimento dall’elevato fabbisogno delle midcap lombarde. Sono oggetto del finanziamento i costi del piano di investimenti (capex), della gestione operativa (opex) e il rifinanziamento del debito esistente. Le imprese interessate possono richiedere la partecipazione di Finlombarda al pool dei finanziatori tramite l’intermediario finanziario ‘capofila’ (‘mandated lead arranger’).

Questa operazione – ha sottolineato Micol Filippetti, Presidente e principale azionista di Filippetti Spa – condotta con il nostro consulente finanziario P&B Srl, è un grande segnale di fiducia nel nostro Gruppo e ci consente di rafforzare la strutturala finanziaria e di prepararci alla piena ripresa degli investimenti che certamente seguirà al rallentamento della crisi sanitaria’.

Con questa pima operazione – ha spiegato Michele Vietti, Presidente di Finlombarda Spa - aggiungiamo un tassello importante alla strategia di consolidamento del nostro ruolo di partner finanziario del tessuto produttivo locale per il rilancio economico della Lombardia, in compartecipazione con primarie istituzioni finanziarie di livello nazionale’.

Documenti correlati