Fincantieri: l’eccellenza dal Qatar ai Caraibi

Progetti in ambito crocieristico e difesa per l’azienda controllata da CDP. Una nuova società e importanti lavori per i grandi brand internazionali

Roma, 16 gennaio 2018

 

Rafforzare la presenza internazionale, affermando il proprio business nelle realtà economiche in fase espansiva. Per raggiungere questo obiettivo Fincantieri, controllata da CDP, ha costituito una società in Qatar, la Fincantieri Services Middle East, che sarà il fulcro di tutte le attività di servizi e post vendita per le attività in ambito difesa nel Paese orientale.

La nuova società ha infatti sottoscritto accordi per la fornitura di sette navi di superficie e dei relativi servizi di supporto alle Forze Navali dell’Emirato. Fincantieri Service Middle East sarà dunque impegnata nella gestione di un’ampia gamma di attività, legate in particolare al ciclo vita delle unità, come i servizi logistici o manutentivi. L’apertura della controllata in Qatar testimonia la volontà dell’eccellenza italiana di presidiare i mercati esteri, diffondendo il proprio know how ingegneristico nel mondo. Una visione insita nel DNA Fincantieri che, grazie alle numerose iniziative realizzate per le più grandi realtà industriali, si conferma leader indiscusso nell’ingegneria navale in ambito internazionale: così la competitività italiana si afferma nelle sfide più coraggiose.

Lo dimostra anche il varo della Nieuw Statendam, la nuova nave destinata a Holland America Line, brand del Gruppo Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico. E’ iniziato, ora, l’allestimento degli interni, che porterà alla consegna della nave nell’autunno 2018. L’unità, contraddistinta da uno stile contemporaneo, sarà orientata all’ottimizzazione dell’efficienza energetica e al minimo impatto ambientale.

Del resto, nel corso del 2017 Fincantieri ha avviato diverse iniziative orientate alla sostenibilità: a Sestri Ponente è in lavorazione la prima di tre navi da crociera per Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico. O la posa in bacino del primo blocco della sesta unità di una serie di otto navi da crociera che la società armatrice Viking ha ordinato a Fincantieri: la nave sarà consegnata, secondo le previsioni, nel 2019 e si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni.
 

Scarica la grafica

Tra i nuovi progetti in campo per il 2018 c’è la costruzione di una nuova Littoral Combat Ship (LCS) per la US Navy: il consorzio formato da Fincantieri Marinette Marine (controllata di Fincantieri) e Lockheed Martin Corporation si è infatti aggiudicato il contratto per la realizzazione della nuova unità, la quattordicesima del programma LCS variante “Freedom” .

Una società in Qatar e nuove sfide all’orizzonte: Fincantieri, controllata da CDP, prosegue nel suo percorso di crescita ed evoluzione. Anche così #promuoviamoilfuturo dell’Italia, sostenendo il cammino di sviluppo delle nostre partecipate per diffondere il know how Made in Italy nel mondo.

Documenti correlati

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti