Dalla Brianza all’America grazie a Simest

La società del Gruppo CDP sostiene l’azienda Agrati nell’acquisizione di uno dei principali concorrenti statunitensi

Roma, 13 ottobre 2016

Simest supporta lo sviluppo dell’azienda brianzola Agrati Spa, attraverso un investimento di 16 milioni di euro nella holding statunitense Agrati Usa Corp. L’azione testimonia l’impegno del Gruppo CDP nel sostegno alle imprese che intendono esplorare le possibilità offerte dai mercati esteri.

Grazie all’intervento di Simest, infatti, il Gruppo Agrati, attivo nella produzione di sistemi di fissaggio per il mercato automotive (automobili, veicoli industriali), potrà acquisire la Continental Midland Group (Cmg), una delle più grandi realtà statunitensi impegnate nella realizzazione di impianti di fissaggio per l’industria automobilistica.

L’operazione del Gruppo della Brianza ha un valore particolare: l’ acquisizione di Cmg posizionerà Agrati tra i più grandi produttori di sistemi di fissaggio nel mondo. Un risultato che si concretizzerà in un processo di crescita in termini di risorse e introiti: i dipendenti della società, infatti, passeranno da 1.980 a 2.500, mentre il fatturato consolidato supererà i 650 milioni di euro attraverso l’apertura di nuovi siti produttivi e centri logistici.

Simest, con il suo sostegno, contribuisce attivamente a questa crescita ed evidenzia il suo ruolo fondamentale all’interno del Gruppo CDP, come “polo dell’ export e dell’internazionalizzazione” al fianco di Sace.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti