Dal Social Housing al Nuovo Policlinico: ruspe in azione a Milano

Risorse CDP in campo per la costruzione del monoblocco materno-infantile

21 giugno 2016

Il progetto del Nuovo Policlinico di Milano, avviato nel 2000 , concentrerà le specializzazioni materno-infantili in un monoblocco dedicato ai più piccoli. Stanziati per la realizzazione 266 milioni di euro: 36 provenienti da un finanziamento del Ministero della Salute, 30 dalla Regione Lombardia e 200 da risorse interne all’ospedale. Elemento caratteristico è la costituzione di un fondo di Social Housing con cui sono già stati recuperati 105 milioni in arrivo da CDP; i restanti 95 milioni saranno ricavati dalla progressiva valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà del Policlinico. Questa prima tranche di attività si chiuderà entro settembre 2016.

Il Direttore Generale Simona Giroldi spiega in una nota che l’opera, attesa da tempo, verrà realizzata lasciando attivi e funzionanti tutti i servizi di assistenza e cura ai cittadini. “Siamo felici di essere arrivati a questo risultato – le fa eco Marco Giachetti, presidente della Fondazione Cà Granda Policlinico – che ci permetterà di dare a Milano un ospedale migliore e più funzionale e accessibile grazie alla nuova stazione della metropolitana M4 che sarà realizzata a fianco.”

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti