Comunicato stampa

Da CDP un finanziamento di 6 milioni di euro per supportare il Piano di crescita 4.0 e Green del Gruppo Romani S.p.A

Casalgrande (RE), 16 febbraio 2021Cassa Depositi e Prestiti, attraverso un contratto di finanziamento da 6 milioni di euro, ha supportato la crescita sostenibile del Gruppo Romani S.p.A., leader nella produzione e commercializzazione di pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato per interni ed esterni.

La Società, fondata dal Cav. Lamberto Romani nel 1968 a Casalgrande e all’interno del distretto della ceramica di Sassuolo, ha avuto, a partire dagli anni novanta, una forte crescita dimensionale grazie a strategiche acquisizioni nel comparto della ceramica. Oggi, il Gruppo Romani opera su tre stabilimenti produttivi siti in Rubiera, Roteglia e Olbia, e negli ultimi anni, attraverso una importante ristrutturazione del principale stabilimento produttivo a Rubiera, ha fortemente incrementato l’efficienza e la produttività dei suoi processi industriali che oggi permettono di produrre circa 8 milioni di mq di piastrelle su molteplici formati.

Al fine di continuare nel percorso di rinnovamento per un continuo efficientamento delle risorse utilizzate nel ciclo produttivo, CDP ha deciso di affiancare il Gruppo Romani nella completa ristrutturazione, in ottica industria 4.0, degli impianti dello stabilimento di Roteglia (RE). In particolare, l’investimento coinvolgerà sia il reparto forni, sostituendo i precedenti con nuovi bruciatori a forte risparmio energetico, sia il reparto scelta con l’istallazione di nuove linee automatiche e di nuova generazione che consentiranno un risparmio negli imballi e una migliore efficienza nella scelta di formati particolari.

Nello stabilimento di Rubiera, invece, con questo finanziamento CDP supporterà il Gruppo Romani nell’istallazione di una turbina per la generazione di energia elettrica che consentirà un risparmio energetico considerevole ed anche un minor impatto ambientale.

A fine 2019, la Società ha raggiunto un fatturato di circa 100 milioni di euro e contava più di 400 dipendenti. Il Gruppo ha realizzato circa il 80% del suo fatturato sui mercati esteri, in primo luogo Stati Uniti, Germania e Francia.

“È per noi motivo di orgoglio e privilegio lavorare con CDP – ha dichiarato Giorgio Romani Presidente di Gruppo Romani SpAed il finanziamento ricevuto ci consentirà ulteriori passi nell’innovazione e nell’efficienza della nostra azienda, con l’obiettivo di continuare a crescere in un modo sempre più sostenibile per l’ambiente”.

L’intervento di CDPdichiara Paolo Calcagnini, Vicedirettore Generale e Chief Business Officer di CDPrappresenta un contributo concreto al percorso di crescita sostenibile intrapresa dal Gruppo Romani, in Italia e nel mondo. L’operazione conferma, ancora una volta, l’importante ruolo di Cassa Depositi e Prestiti a supporto dei Gruppi Italiani che operano a livello globale e che sostengono importanti investimenti in Ricerca e Sviluppo”.

Documenti correlati