Da CDP 150 milioni ad Autovie Venete (A4, A23 e A28)

Comunicato stampa

Da CDP 150 milioni ad Autovie Venete (A4, A23 e A28)

Roma, 25 marzo 2011

E’ stato approvato in questi giorni un intervento di 150 milioni di euro in favore della concessionaria Autovie Venete Spa, finalizzato all’urgente avvio dei lavori - individuati dal Commissario Straordinario – a seguito della dichiarazione dello stato di emergenza sull’Autostrada A4. Tra questi, l’ampliamento del tratto Quarto D’Altino - S. Donà, la realizzazione dello svincolo di Meolo e del tratto Villesse-Gorizia (complessivamente 640 milioni).

La tratta autostradale interessata dal finanziamento di CDP ha una rilevanza strategica internazionale in quanto costituisce una parte della rete stradale di trasporto trans-europeo (TEN-T: Trans European Networks – Transport). In particolare, l’Autostrada A4 rientra nel cosiddetto "Corridoio V" che collega Lisbona a Kiev, aree di particolare interesse industriale per lo sviluppo economico europeo.

Documenti correlati