Cop22 a Marrakech: CDP c’è, insieme alle sorelle europee

Best practice, iniziative di sostenibilità e un nuovo statement contro il climate change: i focus della conferenza 2016 promossa dall’Onu con l’impegno delle istituzioni europee rappresentate dall’Italia

Marrakech, 16 novembre 2016

Sostenere e promuovere lo sviluppo sostenibile. E’ questo l’obiettivo di #Cop22, la conferenza promossa dall'Onu dal titolo “Marrakech Climate Change Conference 2016” per stimolare istituzioni e investitori verso azioni di sostenibilità finalizzate a contrastare il fenomeno del cambiamento climatico.

 

Antonella Baldino, Chief Business Officer di CDP, è intervenuta in qualità di vice presidente di Eltia, l’associazione che raccoglie le istituzioni finanziarie europee che – proprio come CDP-  portano avanti, nel loro raggio di attività, investimenti a lungo termine.

 

L’obiettivo di Eltia, infatti, è promuovere interventi finanziari di lungo periodo in linea con le iniziative dell’Unione Europea che mirano  a incentivare percorsi di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

 

Durante il suo intervento, Antonella Baldino ha focalizzato l’attenzione sull’importanza di coinvolgere soggetti pubblici e privati per portare avanti progetti in ottica green e contrastare il fenomeno del climate change. In questo contesto si inserisce l’attività di CDP che, come Istituto Nazionale di Promozione, agisce come veicolo tra il settore pubblico e privato per sostenere la realizzazione di iniziative green.

 

La Cop22 è stata l’occasione, inoltre, per lanciare il nuovo Statement promosso dall’Eltia che conferma e concretizza le intenzioni già esposte nell’accordo di Parigi e nella dichiarazione presentata durante la Cop21 del 2015.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti