Cooperazione internazionale: primo protocollo di intesa per CDP e Gruppo AfD

L’accordo promuove il coordinamento delle due istituzioni per la realizzazione di nuovi progetti di sviluppo a livello internazionale. Alla firma il Chief Business Officer di CDP Antonella Baldino ed il Chief Executive Officer di AfD Remy Rioux

Roma, 13 marzo 2017

CDP e il gruppo francese AfD (Agence Française de Développement), in qualità di istituzioni finanziare impegnate sul fronte internazionale nella cooperazione allo sviluppo, firmano oggi il loro primo protocollo di intesa, con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare la proficua collaborazione che già da tempo lega le due società.

Una nuova unione per un’importante missione comune: promuovere lo sviluppo economico sostenibile e combattere il cambiamento climatico, favorendo l’attuazione del nuovo quadro internazionale definito dalle Nazioni Unite nel 2015.

Attraverso il protocollo, CDP e AfD intendono supportare il dialogo, la cooperazione e il coordinamento al fine di realizzare progetti di sviluppo a livello internazionale e favorire una presenza congiunta e coordinata in tutti gli ambiti di operatività comuni alle due istituzioni, sia in termini di settori che di aree geografiche.

L’accordo rinnova l’impegno e il ruolo che CDP, Istituto Nazionale di Promozione, riveste a livello europeo quale soggetto promotore del consolidamento del sistema internazionale di cooperazione allo sviluppo. In quest’ottica, a maggio 2016, CDP insieme a AfD, alla tedesca KfW e alla spagnola AECID ha sottoscritto un accordo di collaborazione con la Commissione Europea per migliorare il coordinamento e il dialogo tra le istituzioni europee per lo sviluppo, impegno che si rinforza grazie all’intesa sottoscritta oggi.

Alla cerimonia della firma hanno preso parte il Chief Business Officer di CDP Antonella Baldino ed il Chief Executive Officer di AfD Remy Rioux.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti