Cooperazione in Guinea e Vietnam: nuove iniziative per il sistema sanitario

Siglate due nuove Convenzioni finanziarie per sostenere il sistema sanitario nazionale della Repubblica di Guinea e promuovere il miglioramento delle condizioni di salute degli abitanti di Tay Ninh, città vietnamita

Roma, 8 ottobre 2018

 

Guinea e Vietnam. Sono questi i due paesi interessati dalle nuove iniziative di Cooperazione Internazionale promosse dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e finanziate con le risorse del Fondo Rotativo per la Cooperazione allo Sviluppo gestito da CDP.
Due progetti di valore, che rientrano nell’SDGs numero 6 delle Nazioni Unite: Clean water and Sanitation.

In Guinea, in particolare, è stata sottoscritta una Convenzione finanziaria di 20 milioni di euro con il Ministero dell’Economia e delle Finanze della Repubblica africana per sostenere un programma finalizzato al miglioramento della qualità dei servizi sanitari attraverso la riabilitazione delle infrastrutture sanitarie, l’equipaggiamento dei servizi, la fornitura di materiale e di farmaci, la formazione del personale e l’assistenza tecnica al Ministero della Sanità.

Il programma sosterrà direttamente tutti gli operatori sanitari, che potranno usufruire di corsi di formazione, e indirettamente la popolazione più povera del Paese, che potrà beneficiare dei miglioramenti che interverranno in ambito sanitario.

In Vietnam, invece, CDP ha sottoscritto una Convenzione Finanziaria di 9,7 milioni di euro con il Ministero delle Finanze locale per finanziare un programma dedicato al risanamento della rete di smaltimento delle acque reflue nella città di Tay Ninh, a sud ovest del Paese, dove attualmente le acque vengono scaricate senza essere prima trattate, causando elevati livelli di inquinamento ambientale.

Il programma finanziato attraverso la Convenzione permetterà di intervenire su tale problema, incentivando il risanamento e la costruzione di una rete di scarico, la realizzazione di una nuova infrastruttura di smaltimento e di un impianto di trattamento, la fornitura di attrezzature specializzate per le autorità e i lavoratori di Tay Ninh, per garantire la corretta gestione dei sistemi di drenaggio e di trattamento delle acque reflue.

L’iniziativa porterà benefici sia  per gli abitanti della città di Tay Ninh che per i dipendenti dell’ente di gestione locale -  la Tay Ninh Water Supply and Sewerage Company - che potranno usufruire di una specifica attività di formazione per la gestione, il funzionamento e la manutenzione delle nuove infrastrutture.

Così #promuoviamoilfuturo, lavorando per incentivare lo sviluppo sostenibile a livello globale e per raggiungere gli SDGs delle Nazioni Unite.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti