Con CAF per una crescita sostenibile dell'America Latina

Concessa una linea di credito fino a 100 mln di euro per finanziare progetti green e sostenibili

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite e le relazioni sempre più forti tra l’Italia e le economie emergenti richiedono la creazione di nuove partnership strategiche. In tale contesto, Cassa Depositi e Prestiti, nel suo ruolo di Istituzione Finanziaria Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, ha concesso nel 2020 la prima linea di credito fino a 100 milioni di euro alla Corporación Andina de Fomento, tra le principali istituzioni multilaterali attive in America Latina, finalizzata al finanziamento di progetti green e sostenibili nei settori dell'energia, dei trasporti e dello sviluppo sociale e urbano.

L’operazione inserisce CDP nel novero delle Istituzioni Finanziarie Internazionali partner di CAF, tra le quali la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), Kreditanstalt für Wiederaufbau (KfW), Instituto de Crédito Oficial (ICO), Agence Française de Développement (AFD) e Inter-American Development Bank (IADB).

L’intervento di Cassa Depositi e Prestiti potrà sostenere investimenti per oltre 1 miliardo di euro a supporto di processi di crescita sostenibile e di iniziative di contrasto al cambiamento climatico, contribuendo alla riduzione delle emissioni di CO2 nella regione.

Con l’iniziativa, CDP contribuisce al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, e in particolare di SDG 7 (Energia pulita e accessibile), SDG 9 (Imprese, innovazione e infrastrutture), SDG 11 (Città e comunità sostenibili) e SDG 13 (Lotta contro il cambiamento climatico).

La partnership con CAF consentirà inoltre a CDP di accompagnare la crescita delle imprese italiane in America Latina, attraverso nuove potenziali opportunità d’investimento in quei mercati.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti