Comunicato stampa

CDP: sottoscritta con MAECI e AICS la nuova Convenzione per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo

La firma favorisce un maggior coordinamento fra le tre Istituzioni e permette di massimizzare le potenzialità derivanti dall’impiego di risorse proprie di CDP

Roma, 14 dicembre 2020 - Si è tenuta oggi alla Farnesina, a conclusione dei lavori del Comitato Congiunto e alla presenza della Vice Ministra Emanuela Del Re, la firma della nuova Convenzione tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e Cassa Depositi e Prestiti.

La nuova Convenzione introduce alcune importanti novità finalizzate in primo luogo a rafforzare il coordinamento tra i principali attori istituzionali italiani sugli indirizzi strategici e sulle priorità tematiche, settoriali e geografiche della cooperazione internazionale allo sviluppo. Questo anche al fine di sfruttare tutte le potenzialità derivanti dall’impiego delle risorse proprie di CDP.

CDP, nel suo ruolo di istituzione finanziaria per la cooperazione internazionale allo sviluppo, svolgerà inoltre attività di consulenza relativamente ai profili finanziari degli interventi di cooperazione allo sviluppo programmati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

La nuova Convenzione è stata sottoscritta dal Direttore Generale della DGCS Giorgio Marrapodi, dal Direttore AICS Luca Maestripieri e dal Chief International Affairs Officer CDP Pasquale Salzano.

Documenti correlati