CDP, SACE, BNP PARIBAS E HSBC: € 300 milioni a Eskom per commessa Cmc e Impregilo in Sudafrica

Comunicato stampa

CDP, SACE, BNP PARIBAS E HSBC: € 300 milioni a Eskom per commessa Cmc e Impregilo in Sudafrica

La linea di credito sarà destinata alla realizzazione di lavori sotterranei connessi alla centrale idroelettrica di Ingula

Roma, 15 luglio 2013

L’importo è destinato a finanziare il pagamento di una parte del contratto commerciale firmato con CMC, in joint venture con Impregilo e la società locale Mavundla, per la realizzazione dei lavori sotterranei connessi alla centrale idroelettrica di Ingula.

Nell'ambito dell'operazione, SACE ha interamente garantito entrambi i finanziamenti così composti:

  • un primo finanziamento di € 165 milioni messo a disposizione da un pool di banche che coinvolge Kfw IPEX-Bank, Hsbc bank plc, UniCredit Bank Austria e BNP Paribas, quest’ultima con il ruolo di banca agente.
  • un secondo finanziamento di € 135 milioni erogato interamente da CDP, nell’ambito del sistema Export Banca.

La centrale, situata nella catena montuosa del Drakensberg, tra il Kwa Zulu Natal e il Free State, a circa 350 chilometri a sud-est di Johannesburg, ha una capacità di produzione energetica di 1.322 MW.

Il progetto si inserisce in un più ampio programma di investimenti di Eskom per diversificare le fonti energetiche del Sud Africa e incrementare la produzione per far fronte alla crescente domanda interna di energia elettrica.
 

Cassa depositi e prestiti è una società per azioni a controllo pubblico che gestisce una parte consistente del risparmio italiano, il risparmio postale, e impiega le risorse secondo la sua missione istituzionale a sostegno della crescita de Paese. E’ leader da sempre  nel finanziamento degli investimenti della Pubblica Amministrazione, è catalizzatore dello sviluppo delle infrastrutture ed è un operatore centrale a sostegno dell’economia e del sistema imprenditoriale  nazionale.

SACE offre servizi di export credit, assicurazione del credito, protezione degli investimenti all’estero, garanzie finanziarie, cauzioni e factoring. Con € 70 miliardi di operazioni assicurate in 189 paesi, il Gruppo SACE sostiene la competitività delle imprese in Italia e all’estero, garantendo flussi di cassa più stabili e trasformando i rischi di insolvenza delle imprese in opportunità di sviluppo.

BNP Paribas Corporate e Investment Banking (CIB) è leader a livello mondiale, nella fornitura di servizi finanziari per diverse e numerose tipologie di clienti quali imprese, sovereign, istituzioni finanziarie e investitori internazionali. Con circa 19.000 professionisti, BNP Paribas CIB è presente in 45 Paesi e offre soluzioni personalizzate per la gestione di asset e rischi, supportando i clienti, rispondendo alle loro esigenze e contribuendo allo sviluppo delle loro attività.
BNP Paribas CIB occupa posizione di leadership nelle seguenti aree di attività: Advisory e Capital Markets – dove è leader in operazioni di M&A, Debt ed Equity Capital Markets. Corporate Banking - dove è leader nella vasta gamma di finanziamenti strutturati, trade finance e cash management Derivati –dove è uno dei maggiori player mondiali sui tassi di interesse, credito, foreign exchange, commodities e derivati azionari. BNP Paribas è stata nominata “Banca dell’anno 2012” da International Financing Review. www.cib.bnpparibas.com

CMC, azienda leader nel settore delle costruzioni, la Cooperativa Muratori & Cementisti di Ravenna  è stata fondata  nel 1901. Quinta impresa di costruzioni in Italia, Cmc opera da oltre 30 anni all’estero.  I requisiti tecnico-organizzativi ed economico-finanziari posseduti e la vasta esperienza acquisita, in ogni parte del mondo, nella realizzazione di grandi opere in infrastrutture, collocano Cmc fra i pochi General Contractor italiani abilitati a concorrere agli appalti di maggiori dimensioni.

Salini Impregilo è attivo nella progettazione e realizzazione di grandi opere infrastrutturali. Il Gruppo opera in oltre 50 paesi nel mondo con circa 31.000 dipendenti con elevate competenze e professionalità. Insieme, Salini e Impregilo hanno riportato per l'esercizio 2012 ricavi pari a circa €4,1 miliardi con un portafoglio ordini (solo costruzioni) di circa €20 miliardi. Impregilo è quotata presso la Borsa italiana. (web site: www.impregilo.it).

Eskom è la public utility sudafricana dell’energia interamente posseduta e supportata dal Governo di Città del Capo. Eskom fornisce al Sud Africa il 95% del suo fabbisogno di energia, che rppresenta oltre il 40% dell’intero fabbisogno africano. Attualmente, la utility sta sviluppando un importante progetto per ampliare la sua produzione di elettricità di ulteriori 17.000 Mw, o almeno del 50% entro il 2019.

Documenti correlati