CDP: richiesta pagamento rate mutui agli Enti dell'Emilia Romagna non su prestiti Cassa

Comunicato stampa

CDP: richiesta pagamento rate mutui agli Enti dell'Emilia Romagna non su prestiti Cassa

Roma, 14 dicembre 2012

Cassa depositi e prestiti (CDP) ricorda che le richieste di pagamento, inoltrate agli Enti locali coinvolti nel sisma del maggio scorso, non sono relative a mutui CDP, per i quali resta in vigore la sospensione delle rate per circa 34,5 milioni di euro dovute il 31 dicembre 2012.

Le rate richieste sono invece relative a mutui di cui CDP esercita la mera gestione per legge, per i quali sussiste il vincolo normativo della sospensione delle riscossioni fino al 30 novembre 2012 (art. 8, comma 1 Dl 74/12). Si tratta, in totale,  di rate per un importo di circa 6,5 milioni di euro, ripartito su circa 90 Enti locali.

 

Documenti correlati