CDP RETI: deliberato acconto da 253 milioni di euro sul dividendo 2016 e approvate modifiche statutarie

Comunicato stampa

CDP RETI: deliberato acconto da 253 milioni di euro sul dividendo 2016 e approvate modifiche statutarie

Roma, 15 novembre 2016

Il Consiglio di Amministrazione di CDP RETI Spa (Gruppo CDP), riunitosi oggi, ha deliberato la distribuzione agli azionisti di un acconto sul dividendo 2016 di circa 253 milioni di euro, pari a 1.566,43 euro per azione, al lordo di eventuali ritenute di legge.

L’acconto sul dividendo, che sarà liquidato entro il 25 novembre 2016, è stato deliberato sulla base della situazione contabile della società al 30 giugno 2016 - redatta secondo gli standard contabili internazionali IAS/IFRS - che ha registrato un utile netto di circa 320 milioni di euro e riserve disponibili per circa 3.345 milioni di euro.

Il prospetto contabile di CDP RETI al 30 giugno 2016, la relazione degli Amministratori e il parere della Società di revisione (ai sensi dell’art. 2433-bis del codice civile) sono depositati presso la sede della società.

Sempre in data odierna si è riunita l’Assemblea straordinaria degli Azionisti di CDP RETI, che, a seguito della scissione di Snam e dell’assegnazione di azioni di Italgas a CDP RETI, ha approvato alcune modifiche statutarie volte principalmente a estendere a Italgas quanto già previsto per Snam e Terna.

 

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Alessandro Uggias, dichiara ai sensi del comma 2 dell’art. 154-bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

 

CDP RETI Spa è un veicolo di investimento partecipato da Cassa depositi e prestiti Spa (59,1%), State Grid Europe Limited, gruppo State Grid Corporation of China (35%), e un gruppo di investitori istituzionali italiani (5,9%). La missione di CDP RETI è la gestione delle partecipazioni in Snam Spa (28,98%), Italgas Spa (25,08%) e Terna Spa (29,85%).

Documenti correlati