CDP per il territorio: promuoviamo il turismo al Sud

CDP per il territorio: promuoviamo il turismo al Sud

Grazie al finanziamento concesso al comune di Sellia, il piccolo paese calabrese diventerà il Primo Borgo Avventura d’Europa

Roma, 18 luglio 2017

Generare valore condiviso, economico e sociale, e aiutare gli enti locali nei progetti di valorizzazione del territorio: è questo l’obiettivo che ha portato CDP al finanziamento di “Avventure in Borgo” a Sellia, piccolo centro calabrese nella provincia di Catanzaro con nobili origini medievali e dintorni mozzafiato (dalla Sila Piccola a Soverato fino a Le Castella). Un bacino turistico importante, che rischiava di tagliare fuori questo paesino di 500 abitanti ora trasformato nel primo Borgo Avventura d’Europa e tornato protagonista del territorio.

Gli amanti del divertimento e dello sport outdoor possono infatti sperimentare tantissimi giochi e strutture ludiche che comprendono il "Salto di Trischene", una Torre di Lancio con tecnologia Quick-Jump alta 15 metri da dove fare arrampicate e lanciarsi, il Ponte “tibetano” panoramico sospeso lungo 130 metri e tanti Percorsi Acrobatici su diverse piattaforme.

In linea con la nostra missione e con gli obiettivi del Piano Industriale che prevedono un supporto costante alla crescita del territorio  grazie anche ai finanziamenti destinati agli investimenti della pubblica amministrazione  CDP ha deciso di contribuire allo sviluppo di un progetto tanto innovativo quanto originale e ambizioso.

In particolare, il finanziamento concesso ed erogato al comune di Sellia, ha riguardato la realizzazione di una teleferica nel 2011 che è stata poi integrata nel circuito sport-avventura del parco. E’ stata ribattezzata il Volo sul Borgo e permette di realizzare un volo di 500 metri ad una velocità massima di 70 km orari sul borgo antico grazie ad una imbracatura integrale con doppia carrucola (quindi in massima sicurezza).

E proprio la realizzazione di questa teleferica, la seconda più lunga d’Italia, che ha permesso al piccolo borgo calabrese di chiedere ed ottenere negli anni successivi (2013-2014) i finanziamenti europei nel settore del turismo e di arrivare così alla costruzione di un intero parco che aspira a diventare un punto di riferimento per il turismo avventuristico-sportivo di qualità in Italia e in Europa.

Il ruolo attivo di CDP in questo progetto è in linea con la nostra missione che ci vede impegnati con interventi concreti in grado di generare valore e benefici per le comunità in cui operiamo, in una logica di promozione del territorio in chiave turistica, sociale, culturale e ambientale con ricadute positive in ambito occupazionale.

E’ questo il futuro che vogliamo promuovere per il nostro Paese: sempre più attento alle esigenze del territorio, sempre più vicino alle persone. Così #promuoviamoilfuturo

Guarda il video del Parco

Scopri la news nell’Italia che sarà

Vai alla mappa completa