CDP per i giovani talenti: Il Flauto magico è un successo internazionale

175  allievi dell’Accademia hanno avuto l’opportunità di lavorare ai massimi livelli (e ottenere ingaggi prestigiosi)

Roma, 3 ottobre 2016

E’ calato il sipario sul Flauto magico di Mozart, diretto da Peter Stein e realizzato dagli allievi dell’Accademia La Scala grazie alla partnership con CDP. 175 artisti under30 hanno portato in scena un’opera di levatura professionale ottenendo ottimi risultati di pubblico e critica, un’iniziativa che testimonia l’importanza di credere e scommettere sul talento dei giovani e su una maggiore sostenibilità sociale. CDP lo ha fatto e il successo raggiunto dalla performance conferma il valore del supporto dato a questo ambizioso progetto. Con risultati concreti: dopo aver allestito il Flauto magico, molti allievi hanno ricevuto offerte di lavoro per i teatri più prestigiosi del mondo.

Dalle scenografie alle luci, dai suoni ai costumi,    l’attività svolta dai ragazzi dell’Accademia è stata di pari qualità a quella delle maestranze della Scala, come sottolinea la costumista Anna Maria Heinreich, parlando degli allievi della sartoria. Il prossimo appuntamento è con Hansel e Gretel, opera che i giovani allievi porteranno sul palco della Scala a settembre 2017.

Nell’attesa, un video per osservare da vicino il lavoro dei sarti e dei costumisti che, con le loro realizzazioni hanno contribuito a rendere ancora più magico il capolavoro di Mozart a Milano e sulla scena internazionale: il canale francese Artè ha registrato e rilanciato l’opera come esempio di successo nel valorizzare il talento dei giovani.

Video Gallery

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti