CDP per Genova: pronti 40 appartamenti

CDP per Genova: pronti 40 appartamenti

Pronte le abitazioni del complesso Ex Casa degli Infermieri, proprietà di CDP Immobiliare: sono destinate alle famiglie colpite dal crollo del Ponte Morandi. Arriva in città anche la mostra New Urban Body, per raccontare le opportunità e le evoluzioni del social housing

L’impegno nel Real Estate è uno dei driver principali della missione di CDP: dalla valorizzazione immobiliare al social housing, sono tanti i progetti che dimostrano l’impegno per la riqualificazione urbana e lo sviluppo del territorio. Le attività nel settore immobiliare sono state fondamentali per intervenire tempestivamente anche a Genova, dove il Gruppo CDP ha consegnato - a condizioni sociali - 40 appartamenti dell’edificio Ex Casa degli Infermieri (dopo un mese di lavoro), destinati alle famiglie colpite dal crollo del Ponte Morandi.

L’impegno per il capoluogo ligure, sede di società strategiche come Fincantieri e Ansaldo Energia, ha assunto anche altre forme: CDP ha infatti concesso il differimento del pagamento in relazione ai prestiti concessi delle rate in scadenza nel secondo semestre 2018 e nell’anno 2019, senza oneri aggiuntivi per il Comune che potrà così liberare risorse finanziarie da impiegare per rilanciare il territorio nel breve e medio-lungo temine.

“Con la consegna degli appartamenti, nonché con il differimento del pagamento delle rate dei mutui senza oneri aggiuntivi a carico del Comune di Genova deliberato dal nostro Consiglio di amministrazione, il Gruppo CDP conferma il proprio concreto sostegno alla città di Genova e al territorio ligure”. Queste le parole dell’AD Fabrizio Palermo che, in relazione all’impegno di CDP per il territorio ligure, ha aggiunto: “Grazie al continuo confronto con le istituzioni locali, a partire dalle ore immediatamente successive al crollo del Ponte Morandi, proseguiamo il lavoro per mettere in campo tutte le soluzioni più idonee a supportare il territorio e le imprese colpite da questo dramma”.

Per CDP Genova è una priorità. A confermarlo anche la presenza della mostra itinerante New Urban Body, arrivata nel capoluogo ligure per raccontare all’interno della Chiesa di Sant'Agostino l’evoluzione dei modi di abitare, lavorare, incontrarsi e le conseguenze positive in termini di urban transformation.

Promossa da Fondo Housing Sociale Liguria,Regione Liguria, Comune di Genova, CDP Investimenti SGR, Fondazione Carispezia, Compagnia di San Paolo e Fondazione De Mari, la mostra è concepita come un’esperienza ludica e prevede un percorso interattivo guidato, che consente al visitatore da un lato di comprendere in modo diretto e divertente i temi affrontati e dall’altro di confrontarsi con l’ideazione di un proprio personale progetto.

Dopo Milano, Roma e Palermo, NUB sarà attiva a Genova fino al 20 gennaio 2019, per raccontare le evoluzioni dell’abitare e l’impegno del Gruppo CDP a sostegno delle nuove politiche abitative, indispensabili per costruire un contesto urbano innovativo e sostenibile.

Così #promuoviamoilfuturo, di Genova e di tutto il territorio italiano.

Photo Gallery

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti