Comunicato stampa

CDP, l’Assemblea straordinaria approva modifiche allo Statuto

Roma, 27 marzo 2013

Cassa depositi e prestiti Spa (CDP) comunica che l’Assemblea straordinaria, riunitasi in data odierna, ha approvato - anche in vista della conversione automatica delle azioni privilegiate in azioni ordinarie a decorrere dal 1° aprile 2013 – alcune modifiche dello Statutoche riguardano:  

  • il capitale sociale, che, a esito della conversione, fermo restando l’ammontare di 3.500.000.000 euro, sarà composto da n. 296.450.000 azioni ordinarie;
  • l’eliminazione del valore nominale delle azioni;
  • la soppressione delle previsioni statutarie che fanno riferimento alle azioni privilegiate e disciplinano i diritti a esse inerenti;
  • la riorganizzazione dei Comitati previsti dallo Statuto (soppressione del Comitato di indirizzo e ridenominazione del Comitato di supporto degli azionisti privilegiati in Comitato di supporto degli azionisti di minoranza, con conseguente adeguamento delle modalità di nomina dei componenti);
  • l’adeguamento alla normativa in materia di parità di accesso agli organi di amministrazione e controllo (c.d. “quote rosa”);
  • l’adeguamento dei requisiti degli esponenti aziendali alla normativa applicabile.

 Tutte le modifiche approvate avranno efficacia dal 1° aprile 2013.

Documenti correlati