CDP in campo per Pama, leader mondiale nelle grandi macchine utensili

Operazione da 5 milioni di euro in favore dell’azienda trentina

Costruire grandi macchinari e centri di lavoro destinati a settori strategici: navale e ferroviario, senza dimenticare quello energetico e aerospaziale. Dal 1926 in Italia c’è una società che ha trasformato questo progetto in una grande missione: la Pama. Oggi, con 90 anni di esperienza sul campo, l’azienda di Rovereto è una realtà leader a livello mondiale con più dell’80% della produzione destinata ai grandi mercati esteri: Cina, India, Russia, Germania, Stati Uniti, tutti Paesi ampiamente supportati da una diffusa rete di strutture di vendita e di assistenza.

Ecco perché Cassa Depositi e Prestiti e SACE hanno deciso di sostenere i piani di sviluppo di Pama attraverso un contratto di finanziamento di 5 milioni di euro, della durata di 72 mesi, assistito dalla Garanzia Italia.

Un’operazione che permetterà di supportare il piano di sviluppo e la competitività sul mercato domestici e internazionale, nonché progetti di innovazione e digitalizzazione, dell’azienda che con le sue macchine utensili, alimenta il prestigio del Made in Italy nel mondo, esportando in 5 continenti.

Un impegno che conferma la vicinanza di Cassa Depositi e Prestiti al territorio e alle imprese italiane, soprattutto in questo momento particolare di pandemia globale.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti