CDP è multisocial alla Cascina Torrette di Trenno

Intervento di Social Housing per lo sviluppo di nuove modalità abitative

16 giugno 2016

Quest’estate il mare arriva fino alla Cascina Torrette di Trenno, venti minuti dal centro di Milano, edificio agricolo del 1600 che oggi fa da salotto al social housing building denominato Cenni di cambiamento, esperienza leader in Europa per lo sviluppo di nuove modalità abitative.

L’edificio di via Cenni (123 appartamenti più giardini, negozi e aree comuni) si arricchisce di un cortile speciale dove condividere musica e arte, pane cotto nel forno a legna e oggetti d’arredo autoprodotti, laboratori creativi e giochi per i bambini. Ma nei 1700 metri quadri dell’area c’è anche un ufficio per il coworking, spazi dedicati alla formazione, alle residenze artistiche, ai progetti con il territorio, due sale prove musicali, una cucina con birreria e tutto l’entusiasmo per coinvolgere l’intero quartiere con una programmazione estivo di tutto rispetto, a cura dell’associazione Mare culturale urbano.

Il social housing Cenni di cambiamento e la Cascina Torrette di Trenno sono progetti realizzati attraverso  Fondo Lombardia, di cui CDP è il principale investitore (64% di partecipazione) con un contributo stanziato di 304 milioni di euro per realizzare 4.300 alloggi e 905 posti letto.

 

Immagini Cascina Torrette di Trenno 

 

Documenti correlati

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti