Comunicato stampa

CDP: da Cda via libera alla razionalizzazione e valorizzazione del portafoglio partecipazioni

Il Consiglio di amministrazione della Cassa depositi e prestiti Spa (CDP), riunitosi oggi sotto la presidenza di Franco Bassanini, ha deliberato una serie di operazioni volte alla razionalizzazione e valorizzazione del portafoglio partecipazioni.

Roma, 27 novembre 2013

Società delle reti

  • Il Cda ha deliberato l’avvio di tutte le attività propedeutiche al conferimento in natura a CDP RETI Srl (CDP RETI) dell’intera partecipazione detenuta in Terna Spa (Terna), pari al 29,85% del capitale sociale. CDP RETI è società interamente posseduta da CDP e attualmente proprietaria del 30% circa di SNAM Spa (SNAM). L’obiettivo dell’ operazione è favorire l’ingresso di altri investitori in CDP RETI, con il mantenimento da parte di CDP del controllo. Si prevede l’invio ai potenziali investitori - con i quali l’advisor Lazard ha già avviato contatti – della richiesta di offerte non vincolanti.

 SACE e Fincantieri

  • Il Cda ha deliberato l’avvio di tutte le attività propedeutiche alla valutazione dell’opportunità e delle possibili modalità di ingresso di soci terzi nel capitale di SACE Spa e di Fincantieri Spa, inclusa la quotazione in Borsa, nel contesto di crescita e valorizzazione delle società, favorite dall’ingresso di nuovi investitori.
Documenti correlati