CDP con Filippetti per supportare la trasformazione digitale del Paese

Si sente parlare ormai da anni dell'importanza della digitalizzazione o di concetti come quello di industria 4.0 eppure mai come in questo periodo si è avuta la riprova del loro valore fondamentale. Computer, tablet e smartphone permettono a tantissime persone di avere rapporti sociali, lavorare, studiare ovunque esse si trovino.

Consapevolezza che in FiIippetti, un gruppo 100% italiano che ha sempre saputo investire nell'innovazione, hanno interiorizzato da anni. L'azienda, nata ad Ancona nel 1974, è stata capace di anticipare le esigenze del mercato digitale già nel 2000, intuendo l'enorme potenziale delle tecnologie datacenter e specializzandosi in soluzioni in-cloud.
Filippetti oggi è una realtà leader del settore della convergenza tecnologica che occupa 400 collaboratori in 12 sussidiarie in Italia, portando le proprie soluzioni più innovative alle aziende clienti operanti nei più svariati mercati.
Un successo che ha portato la società a salire sul terzo gradino del podio nella classifica “Challengers top 100” del 2019 di Data Manager.

Cassa Depositi e Prestiti, insieme a Finlombarda (società finanziaria di Regione Lombardia), ha sottoscritto un finanziamento da 10 milioni di euro per Filippetti Spa. L'operazione, garantita da SACE, sosterrà gli investimenti dell’azienda, in linea con i principi di CDP che è da sempre impegnata ad accelerare lo sviluppo industriale e infrastrutturale del Paese, supportando le grandi eccellenze del territorio italiano.

Con questa operazione CDP contribuisce al raggiungimento dell’obiettivo di sviluppo sostenibile 9 - costruire un’infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile – dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti