CDP: Cda, 975 milioni di euro per la Tangenziale esterna di Milano

Comunicato stampa

CDP: Cda, 975 milioni di euro per la Tangenziale esterna di Milano

Cassa depositi e prestiti (CDP) comunica che il Consiglio di amministrazione della società, riunitosi oggi sotto la presidenza di Franco Bassanini, ha deliberato la concessione di finanziamenti in favore di Tangenziale Esterna Spa.

Roma, 27 novembre 2013 

Il finanziamento complessivo dell’opera sarà pari a 1.250 milioni di euro e CDP sottoscriverà direttamente fino a 500 milioni di euro su provvista BEI, oltre linee accessorie su provvista propria fino a 125 milioni.
Inoltre, CDP potrà intermediare indirettamente, tramite banche, provvista BEI per circa 200 milioni e, qualora necessario, ulteriori 150 milioni a valere sulla raccolta postale.

La Tangenziale Est Esterna di Milano è un progetto dal costo complessivo di circa 1,6 miliardi di euro, qualificato come infrastruttura strategica del Paese. Il tracciato si estende per circa 33 km, ad est di Milano. L’opera, che si interconnette con le autostrade A4 e A1, riveste un ruolo fondamentale per la funzionalità dell’autostrada BreBeMi, quale bretella di collegamento con l’area urbana di Milano. Il completamento dell’opera è atteso per maggio 2015, in coincidenza con l’inizio dell’EXPO di Milano.

Documenti correlati